Adriano Cascio, la fotografia e il controllo dinamico della luce

Oggi è uscito un bell’articolo che parla di me e della “mia fotografia” su “Il Giornale OFF”, giornale online che si occupa di Arte, Cultura, Intrattenimento e Ambiente. L’articolo è stato redatto in maniera eccellente da Marianna Porcaro, che ringrazio vivamente ancora per avermi dato questa opportunità e per aver saputo “leggermi” attraverso le mie fotografie. Cercare ciò che non appare o semplicemente cogliere l’ombra frutto dell’incontro con la luce. Abitare

Street Photography…..appunti sparsi #6 – Elliott Erwitt: uno sguardo attento alla “commedia umana” tra ironia e denuncia.

“Si tratta di reagire a quel che si vede, senza preconcetti; si possono trovare immagini da fotografare ovunque, basta semplicemente notare le cose, interessarsi a ciò che ci circonda e occuparsi dell’umanità”/ Elliott Erwitt Se c’è un fotografo che ha saputo cogliere le contraddizioni della quotidianità con ironia questo è certamente Elliott Erwitt, il fotografo che ha segnato un periodo e che ancora continua ad emozionare con le sue fotografie. Elliot Erwitt(Elio

“Chiaroscuro” su Edge of Humanity Magazine

Il 30 marzo ho ricevuto l’invito di Joelcy Kay di Edge of Humanity Magazine per pubblicare una parte del mio portfolio “Chiaroscuro”. Ho accettato molto volentieri perché poter “esportare” i propri lavori fuori dal nostro “bel paese” è sempre una buona opportunità. Opportunità che mi rende particolarmente felice ed onorato perché il mio lavoro andrà a fare compagnia ad altri lavori fotografici interessanti, alcuni anche di miei amici, di fotografi

Una Citta Cento Popoli – Workshop per Cities 5 – Prato

L’avventura con CITIES, cominciata due anni fa, continua… Siamo alla 5^ edizione e oltre a varie novità (collaborazione con la casa editrice emuse e presentazione del 5° volume ad Orvieto Fotografia 2019) quella che forse mi riguarda più da vicino è che non sarò a Genova, che mi ha visto mentore per ben quattro volte, ma sarò a Prato. Uscirò un po’ dalle mie “sicurezze” dei luoghi conosciuti per immergermi

“Portraits of Light” – Fanzine #04

“Ritratti di luce, della luce e con la luce. La luce non è altro che un “filtro” attraverso il quale il fotografo interpreta la propria visione del mondo e della gente. Scene di vita quotidiana, gente comune, tagli di luce nei loro volti. Parzialmente illuminati quasi a voler nascondere qualcosa.Non attendo il momento perfetto ma tutto avviene impulsivamente, quasi a voler catturare l’anima che nasconde tutte le “verità”. Ma quale

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi