L’Abbandono: tra Arte e Degrado

Lasciare in abbandono, abbandonare con un accento di squallore o di incuria nel pieno degrado è un “arte” che l’essere umano ha da sempre nel suo DNA.

Luoghi, edifici, oggetti, qualsiasi cosa è abbandonata ovunque dall’uomo, che li ha usati finché sono serviti per poi abbandonarli. 

Il concetto dello scarto, del rifiuto, oggi è una specie d’interpretazione della realtà. 

Spesso mi capita di vedere tra i rifiuti, tra gli oggetti abbandonati vere e proprie installazioni artistiche, forse messi lì volutamente o solo per caso.

Il mio intento è trovarli e immortalarli con gli occhi di un bambino “artista” cercando di scorgere qualcosa di “bello” o “bizzarro” davanti a quello che l’uomo, modernizzato e civilizzato, ha abbandonato per sempre.

Share on