Street Photography…..appunti sparsi #6 – Elliott Erwitt: uno sguardo attento alla “commedia umana” tra ironia e denuncia.

“Si tratta di reagire a quel che si vede, senza preconcetti; si possono trovare immagini da fotografare ovunque, basta semplicemente notare le cose, interessarsi a ciò che ci circonda e occuparsi dell’umanità”/ Elliott Erwitt Se c’è un fotografo che ha saputo cogliere le contraddizioni della quotidianità con ironia questo è certamente Elliott Erwitt, il fotografo che ha segnato un periodo e che ancora continua ad emozionare con le sue fotografie. Elliot Erwitt(Elio

“Portraits of Light” – Fanzine #04

“Ritratti di luce, della luce e con la luce. La luce non è altro che un “filtro” attraverso il quale il fotografo interpreta la propria visione del mondo e della gente. Scene di vita quotidiana, gente comune, tagli di luce nei loro volti. Parzialmente illuminati quasi a voler nascondere qualcosa.Non attendo il momento perfetto ma tutto avviene impulsivamente, quasi a voler catturare l’anima che nasconde tutte le “verità”. Ma quale

PRESENTAZIONE MAGAZINE CITIES VOL.3

PHOTOFACTORY ART, in collaborazione con COLLETTIVO CONTROLUCE, presenta“CITIES VOL. 3”Con Adriano Cascio e Angelo Cucchetto Mercoledì 19 settembre 2018, alle ore 18:00 “Cities” volume 3 è una rivista distribuita online su sito Isp, sito Maledetti Fotografi e fisicamente da Officine Fotografiche a Roma e Milano, contiene otto sezioni con fotografie dedicate alle città di Bari, Firenze, Genova, Modica-Scicli, Roma, Sirmione, Stresa e Trieste con relativa galleria fotografica degli autori e

Isp Experience 4 – Genova

Torna a settembre ed ottobre Isp Experience, l’innovativa piattaforma di produzioni condivise per la realizzazione del magazine semestrale Cities giunta alla quarta edizione. Il quarto numero di Cities rappresenta un salto di qualità importante per il Magazine, dopo il restyling e la definitiva impostazione stilistica raggiunta col numero 3. Il nuovo Magazine sarà infatti composto principalmente da 8 progetti condivisi, focus sviluppati dai mentori e condivisi in produzione con i

“IMPERFECT SHADOWS” Zine#03

“Quello che gli uomini chiamano l’ombra del corpo non è l’ombra del corpo, ma è il corpo dell’anima.” (Oscar Wilde) Non c’è due senza tre…. E’ appena arrivata, fresca fresca di stampa l’ultima nata (la Fanzine #03)….”Imperfect Shadows”… Come sempre è autoprodotta, stavolta in bianco e nero e magari meno “Street”…. Ringrazio Sonia Pampuri che ha gentilmente scritto il testo introduttivo e  Angelo Cucchetto per la super-visione, i consigli ed