Poco tempo fa in questo articolo vi parlai della mia partecipazione al progetto fotografico  “Urban & Human Empathy” (per leggere l’articolo clicca QUI).

Un progetto lanciato dalla piattaforma  Exhibit Around, incentrato sulla presenza umana immersa nel contesto urbano.

Il progetto prevedeva un Libro ed una serie di mostre. Vi dissi anche che tra i 49 fotografi selezionati c’ero anche io con 2 fotografie…ma mi sono sbagliato perché le foto sono 4 e la cosa mi rende felice e desidero condividerla con voi che leggerete.

INTERLUDE – © Adriano Cascio

LINES AND SHADOWS – © Adriano Cascio

UNTITLED – © Adriano Cascio

STALKER – © Adriano Cascio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La città: luci e ombre, colori e grigi, frenesia e relax, storia e modernità, opulenza e sofferenza. Contrasti che modellano la vita delle persone. La città ci circonda, ci influenza, ci costringe. Comunque, allo stesso tempo, ci sciogliamo. Elemento chiave di “Urban & Human Empathy” è l’umanità assorbita nel tessuto urbano.

A seguire un breve video che vi mostra il risultato finale del progetto e cioè il LIBRO, per chi volesse acquistarne una copia trova tutte le informazioni a questo LINK.

Il progetto prevedeva anche un tour di mostre internazionali (Polonia, Ungheria e Italia). L’ultima, nell’aeroporto di Trieste, è ancora visitabile fino al 10 dicembre 2017. Per chi non avesse avuto modo di andare a Trieste, in questo breve video (prodotto dallo staff di Trieste Photo Days) potrà fare un giro “virtuale” e visitare la mostra seduto comodamente a casa!

Buona visione ed alla prossima (il prossimo articolo sarà un report sulla Mostra della 1^ Edizione – Triennale della Fotografia Italiana).

TPD 2017 @ Trieste Airport

The City: lights and shadows, colors and grayness, frenzy and relaxation, history and modernity, opulence and misery. Contrasts that shape people’s lives. The city is surrounding us, influencing us, constraining us. Anyways, at the same time, we melt in it. Key element of “Urban and Human Empathy” is Mankind absorbed into the urban fabric.The project contains pictures from the 49 selected authors: Adriano Cascio (IT), Alfonso De Gregorio (IT), Alvise Busetto (IT), Andrea Piotto (IT), Andrea Scirè (IT), Anna Monda (IT), Toño Busqueta (MX), Antonio Castilho (PT), Christine Miess (AT), Daniela Pasquetti (IT), Daniele Faverzani Photographer (IT), Dario Campos Cervera (MX), Federico Berti (IT), Federico Montaldo (IT), Francesco D'Alonzo (IT), Geir Moseid (NO), Georg Worecki (LU), Gianni Olivetti (IT), Greg Bal (US), Hiro Tanaka (JP), Josefine Unterhauser (DE), Josh Bergeron (US), Joshua Sarinana (US), Juan Rodriguez Morales (ES), Lauren Grabelle (US), Lawrence Sumulong (US), Lena Tsibizova (RU), Luciano Roncato (IT), Malwa Grabowska (DK), Manlio De Pasquale (IT), Marcello Ceraulo (IT), Matei Curtasu (DE), Matteo Abbondanza (IT), Max Alvarez (ES), Michael Kofteros (CY), Michał Orliński (PL), Michele Palazzo (US), Nathalie Vigini (CH), Never Edit (DE), Nicola Daddi (IT), Nino Evola (IT), László-Tibor Olah (RO), Peter Assay (HU), Rafal Rafalski (PL), Ranu Jain (AE), Rob Krauss (US), Stan Raucher (US), Stuart Chape (WS), Umberto Lucarelli (IT).“Urban & Human Empathy” is the first photographic project launched by Exhibit Around, centered on the human presence immersed in the urban context. A theme focused on the City, which offers to the authors great expressive possibilities. Guidelines given to photographers were suggesting images of “lights and shadows, colors and grayness, frenzy and relaxation, history and modernity, opulence and misery. Contrasts that shape people’s lives. The city is surrounding us, influencing us, constraining us. Anyways, at the same time, we melt in it. Key element of “Urban and Human Empathy” is Mankind absorbed into the urban fabric”.The project also involves a tour of international exhibits. The last, in Trieste Airport, will be open until December 10, 2017.Thanks to stampa-su-tela.it for printing!!

Pubblicato da Trieste Photo Days su Venerdì 8 dicembre 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *