Koimêtêrion project su ClickMagazine

Un progetto nato nel 2014 e che forse oggi si è concluso (ma non è mai detto!!).

Il progetto fotografico “Koimêtêrion” comincia a prendere forma nella mia mente ancor prima di quell’anno, tutto “nasce” successivamente la perdita di mio padre, risalente a qualche anno prima.

Dalla sua morte non sono più andato al cimitero, ho rifiutato la sua morte …ma non andare a visitare i propri cari defunti significa rinunciare alle tue origini. Quindi andare al cimitero, visitare i tuoi defunti, osservare dove loro riposano, aiuta noi ad accettare la morte e ci da la consapevolezza che non siamo immortali.

Attraverso questo lavoro fotografico introspettivo ho cercato (e sto cercando) in qualche modo anche di esorcizzare la morte.

Ma torniamo alla “viva” fotografia.

Qualche settimana fa, in un articolo (per leggerlo clicca QUI),  vi informavo che due foto dello stesso progetto saranno presenti alla Triennale della Fotografia Italiana.

Bene!! Oggi invece desidero rendervi partecipi della pubblicazione, del progetto “Koimêtêrion”, su ClickMagazine (magazine online di cultura ed eventi fotografici). Insieme alle mie foto potete anche leggere una breve intervista.

Che dire oltre buona visione ed alla prossima!

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *